Possiamo amare solo chi incontriamo, e dunque sono i nostri piedi che scelgono chi ameremo... Maurizio Maggiani


Progetti

10 novembre 2005Progetto “Escuelando”

L’idea del nostro progetto nasce dalla constatazione di una triste realta?: quella dei bambini- fantasma. I cosiddetti bambini-fantasma sono coloro che, non essendo iscritti all’anagrafe, non hanno un nome, un’identita?.. sono bambini che “non esistono”.

Questi bambini non hanno diritto a nessun diritto, tantomeno a quello dell’istruzione, unico mezzo di emancipazione sociale.

Il progetto Escuelando nasce dunque proprio da questa necessita?: istituire un fondo di borse di studio per aiutare i genitori che accettano di riconoscere i propri figli.

Attualmente, i bambini che usufruiscono delle borse di studio sono 32 e si dividono fra cinque quartieri della citta? di Tinaquillo. Il fondo permette di conseguire i documenti anagrafici, pagare le spese per i vestiti e la divisa scolastica e fornire materiale scolastico necessario per affrontare un anno di scuola. Per ogni quartiere c’e? un incaricato laico del luogo che si preoccupa di individuare le famiglie che vivono in condizioni di grave difficolta? e di inserirle nel programma.

L’obiettivo e? quello di estendere questo progetto ad un sempre maggior numero di beneficiari raggiungendo anche la massima utilita?. Stiamo infatti puntando, attraverso i volontari del luogo, a monitorare le borse di studio non solo da un punto di vista quantitativo, ma anche qualitativo. Cio? significa che e? importante che questi bambini vadano a scuola, ma e? altrettanto importante che ci vadano con profitto. A tal proposito, accanto ai report delle spese sostenute per ciascun bambino e? nostra intenzione realizzare dei report annuali sull’impegno e sulla frequenza scolastica, proprio per poter accrescere l’efficacia del progetto.