Possiamo amare solo chi incontriamo, e dunque sono i nostri piedi che scelgono chi ameremo... Maurizio Maggiani


Progetti

25 gennaio 2011Progetto Seshat - La Bibliomediateca Multilingue a Foligno

Diciamo Biblio-mediateca perché vi si trovano libri e riviste, materiale multimediale da visionare, consultare e prendere in prestito.
Vi sono inoltre postazioni internet per ulteriori ricerche, consultazioni di riviste, agenzie d’informazione, dizionari on line, CD-rom e forum in rete.


Le opere sono suddivise in diverse Sezioni:
-Conoscenza e Cultura dei Paesi d’Origine
-Educazione e Didattica Interculturale
-Giovani di Seconda Generazione
-Dignità e Sviluppo umano della Donna
-Educazione alla Pace e alla Mondialità
Molti altri argomenti ancora meritano di trovare posto e la nostra sfida è di poterne esaurire l’offerta, grazie anche alla sensibilità di enti e privati, così come è già avvenuto finora.
Diciamo "multi-lingue" perché il materiale librario ed extralibrario è in lingua italiana e straniera.
Non solo opere in inglese, francese, spagnolo e tedesco, ma anche in arabo, albanese, rumeno, ucraino e polacco, per dar voce alle comunità straniere di maggior consistenza nel nostro territorio.
Tutelare o riscoprire la propria cultura d'origine rafforza la propria identità personale e favorisce il confronto vero e costruttivo per una pacifica convivenza civile.
Diciamo "il mondo di Seshat" perchè il progetto si nutre della partecipazione e della collaborazione dei soggetti pubblici e privati (enti territoriali e locali, associazioni, cooperative sociali, scuole, enti religiosi, singoli cittadini...).
Costruire qualcosa di più ambizioso di una piccola biblioteca è possibile, ma solo con l'apporto degli amanti dell'intercultura e degli operatori di pace, accogliendo proposte, consigli ed obiezioni, coordinando gli sforzi ed organizzando iniziative comuni, per ribadire anche in questo modo il nostro slogan: "più culture più cultura!"